CARASAO VIAGGI


Vai ai contenuti

TOUR ENO GASTRONOMICO

TOURS DI GRUPPO

TOUR ENO GASTRONOMICO

La cucina tipica della Sardegna è basata soprattutto di carni cotte sulla brace testimonianza della continuità dei sardi d’oggi con la civiltà dei popoli cacciatori della preistoria.



I VIGNETI IN SARDEGNA RICOPRONO UNA SUPERFICIE DI 40.000 ETTARI CON UNA PRODUZIONE DI CIRCA UN MILIONE DI ETTOLITRI, CON 27 DENOMINAZIONI DI ORIGINE CONTROLLATA DI CUI UNA, IL VERMENTINO DI GALLURA, E’ GARANTITA E 15 INDICAZIONI GEOGRAFICHE TIPICHE.


1° GIORNO: .Arrivo all’ aeroporto di Alghero, incontro con la guida, Visita della cittadina, adagiata sul mare con le sue antiche mura ed un fertile entroterra ricco di vigneti e oliveti è la piu’ importante localita’ turistica della Sardegna. Di notevole interesse il centro storico con le viuzze strette e le antiche chiese. Pranzo tipico a base di pesce e di frutti di mare, tra cui è rinomato il riccio. Pomeriggio visita dell’ azienda vitivinicola di Sella & Mosca, la piu’ grande della Sardegna ed una delle più importanti d’ Europa, con degustazione di vini tipici. Alghero copre da sola quasi la metà della produzione di vini DOC della Sardegna tra cui il Vermentino ed il Torbato. Proseguimento per la visita del promontorio di Capo Caccia da cui si gode una splendida vista. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: Dopo la prima colazione partenza per Oristano con sosta a Bosa (la strada costiera che collega Alghero con Bosa è uno spettacolo naturale che trova pochi confronti in tutto il mediterraneo). Visita dei resti della città punico-fenicia di Tharros. Pranzo tipico a base di pesce a Cabras, si potrà gustare, oltre alla bottarga di muggine un tipico piatto, la merka, risalente alla tradizione fenico – cartAginese. Partenza per Barumini e visita dell’ imponente fortezza nuragica di “ Su Nuraxi”. Proseguimento per Cagliari, sistemazione in hotel cena e pernottamento.

3° GIORNO: Mattinata dedicata alla visita di Cagliari, capoluogo della Sardegna; città ricca di storia, collocata in uno scenario naturale di grande bellezza. Pranzo tipico a base di frutti di mare: la cucina cagliaritana è molto ricca ed elaborata di particolare gusto la fregola con le vongole e la burrida, gatuccio cucinato con salsa di noci. Pomeriggio visita di un caseificio per assistere alla produzione e relativa degustazione: casareddu (yogurt), casu morigau (formaggio fresco) e ricotta. Proseguimento per la visita agli scavi archeologici della città punica di Nora. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° GIORNO: Dopo la prima colazione partenza per l’ isola di Santo Antioco, visita del Mueseo e del Thopet. Partenza in battello per carloforte situata sull’ isola di San Pietro. L’ isola e abitata soltanto dal 1738 quando una colonia di liguri stanziata in Nord Africa venne trasferita su questa isola. Gli abitanti parlano ancora il dialetto ligure e hanno conservato le suggestioni della cucina ligure ma anche della tunisia da dove a lungo avevano soggiornato. Pranzo in ristorante con le specialità tipiche della cucina carlofortina: il cus cus e i numerosi piatti a base di tonno fresco, essendo la cittadina l’ unico posto in sardegna dove viene ancora pescato. Pomeriggio partenza per Porto scuso. Proseguimento per Oristano, cena e pernottamento.,

5° GIORNO: Prima colazione in hotel, partenza per Nuoro. , principale centro delle Barbagie (cosi’ vengono denominate le zone interne dell’ isola) e cuore geografico della produzione del Cannonau, vino sardo più noto tanto da essere considerato il “ Vino dei Sardi”. Visita della città: il Museo del Costume e delle Tradizioni della Sardegna. Proseguimento per Oliena sosta alla cantina sociale (produttrice del “Nepente” decantato da Gabriele d’ Annunzio) e degustazione. Pranzo tipico ALL’ APERTO con i pastori sul Supramonte di orgosolo (MAIALETTO ALLO SPIEDO COTTO ALLA BRACE, PECORA BOLLITTA CON CIPOLLE E PATATE, FORMAGGI PECORINI, VINO ROSSO CANNONAU Nel pomeriggio visita del paese famoso per i suoi murales. In serata partenza per aLGHERO, cena e pernottamento in hotel.



6° GIORNO: Prima colazione mattinata libera partenza.


Home Page | CHI SIAMO | CONTATTI | TOURS DI GRUPPO | VIAGGI INDIVIDUALI | SULLA SARDEGNA | OFFERTE | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu